Sistemi di raffreddamento

Sistemi GSC, per il raffreddamento dei componenti elettrici

Il non corretto raffreddamento dei componenti elettrici, è spesso causa di avarie.
I sistemi IVET GSC, dimensionati in funzione della potenza dell’impianto e del tipo di processo, sono la soluzione ottimale per il corretto raffreddamento delle parti elettriche.

I gruppi GSC sono normalmente, composti da:

  • Vasca di contenimento in acciaio inossidabile, con sensore di minimo livello
  • Scambiatore di calore acqua/acqua, ispezionabile a piastre in acciaio inossidabile
  • Pompa di circolazione, in acciaio inossidabile
  • Flussostati a rilevamento elettromagnetico della portata, con soglia di allarme programmabile

A seconda delle esigenze, i sistemi GSC possono essere dotati di componenti aggiuntivi quali:

  • Valvole automatiche di blocco, per ridurre il consumo di acqua industriale
  • Sistema automatico antigelo
  • Sistema automatico anti-condensa
  • Sistema automatico di rilevamento grado di conducibilità
  • Pompa supplementare, per alimentazione induttore ad alta pressione

Sistemi CLT, per lo spegnimento dei pezzi

Il non corretto spegnimento dei pezzi, specialmente nella tempra, è spesso causa di risultati metallurgici non conformi.
Anche una corretta filtrazione del particolato solito in sospensione nella emulsione di spegnimento, è un importante fattore da considerare, per un buon funzionamento dell’impianto e per la costanza dei risultati.

I sistemi IVET CLT, dimensionati in funzione della potenza del convertitore di riscaldo e del tipo di processo, sono la soluzione ottimale per il corretto spegnimento dei pezzi.

I gruppi CLT sono normalmente, composti da:

  • Vasca di contenimento in acciaio inossidabile, con sensore di livello
  • Pompa di raffreddamento, in acciaio inossidabile
  • Scambiatore di calore acqua/acqua, ispezionabile a piastre in acciaio inossidabile
  • Pompa di alimentazione docce, in acciaio inossidabile
  • Sistema automatico di stabilizzazione della temperatura di lavoro
  • Sistema automatico di filtrazione della emulsione

A seconda delle esigenze, i sistemi CLT possono essere dotati di componenti aggiuntivi quali:

  • Ulteriore stadio a filtrazione magnetica
  • Sistema di preriscaldo temporizzato, a programmazione settimanale
  • Sistema automatico per la eliminazione dell’olio in sospensione
  • Sistema automatico per la selezione del tipo di concentrazione
  • Valvole automatiche di blocco, per ridurre il consumo di acqua industriale


Copyright © 2017 IVET S.R.L. Via dell’Impresa, 13 – 36040 Brendola (VI) - Italy | P.IVA 00708290242